Skip to content
Uccelli Esotici

Natterer Tucker

Hai ancora un po ‘di tempo per indagare un po’ di più su un altro tipo di uccello? Raccomandiamo il crocchette Natterer. Cosa ne pensi? Pronto a imparare un po ‘di più?

Esattamente, dove vive?

Riceve il nome scientifico di selenidera nattereri ed è una specie della famiglia ramphastidae che risiede in America centrale , principalmente in Brasile, Colombia, Guyana francese, Guyana e Venezuela. Inoltre riceve il nome di pichilingo dentato, tucancito di punta corta o tucancito di punta rossa.

Il loro habitat sono di solito aree di terreno sabbioso e chiare all’interno della foresta umida, preferendo i 160 metri di altitudine. Tuttavia, alcuni esemplari hanno raggiunto i 300 metri di altitudine.

Impara a riconoscerlo!

Per quanto riguarda le caratteristiche di questo tipo di tucano, la Tuteta de Natterer è un esemplare di dimensioni medie, con una lunghezza compresa tra 32 e 33 cm e un peso compreso tra 140 e 170 grammi . Si potrebbe dire che presenta un leggero dimorfismo sessuale, ma poco pronunciato.

Il maschio ha un piumaggio nero, con la pelle intorno all’occhio da un blu verdastro a un luminoso verde giallastro e un’ampia fascia gialla arancione dietro le orecchie . Inoltre, ha una toppa sul franco oro giallo, con una fascia gialla sul mantello superiore.

Il becco è rosso e uno dei più brevi all’interno della famiglia dei tucani. Come regola generale, gli esemplari femminili di questa specie hanno colori molto più deboli del maschio , che serve da guida per distinguerli.

E com’è la tua vita in libertà?

La verità è che si tratta di una copia di cui si sa poco sulla sua vita in libertà, dal momento che non è stata ampiamente studiata . Essendo una specie così sconosciuta, ha contribuito a mantenerla ben protetta.

È noto che gli piace vivere da solo piuttosto che in stormo, incontrandosi solo con altri membri della sua specie quando è arrivato il momento della riproduzione. Di solito cercano di nascondersi nelle cavità degli alberi, sia naturali che fabbricati da picchi.

Il processo di corteggiamento sembra essere dopo la stagione delle piogge, poco prima dell’estate. La femmina sarà quella che cerca un posto dove depositare le uova, sfruttando le cavità o i nidi lasciati da altri uccelli. Una volta all’interno, inserire i fori, riposandoli uno o due giorni tra una posa e l’ altra e incubare per circa tre settimane. Sebbene sia raro, in alcune occasioni il maschio potrebbe collaborare a questo processo.

Nati i piccoli, non lasceranno il nido per la prima volta fino a quando non avranno completato due settimane di vita. L’alimentazione di questo uccello è composta da frutta e alcuni animali invertebrati. Potresti anche consumare piccoli rettili e altri tipi di animali. A volte, quando manca la loro dieta principale, possono ricorrere al consumo di uova di altre specie. Non è una specie di tucano di solito violento, ma la femmina diventa molto aggressiva quando depone le uova.