Skip to content
Uccelli Esotici

Testa di moro

Chi non vorrebbe avere un bel piccione che spicca nel loro salotto? O dedicarsi all’allevamento di una specie unica e bella? Bene, è così che sono i piccioni della testa del Moro!

Un uccello di grande bellezza

Questa specie di origine tedesca , anche se è sconosciuta a che ora è comparsa, ha un aspetto simile a quello del piccione parigino nero, ma con i tarsi calzati in bianco.

È un piccione di grande bellezza che è molto comune nelle mostre di piccioni provenienti da tutto il mondo, essendo uno dei più famosi per il suo aspetto curioso.

Perché si chiama? Testa Moro?

Questo piccione ha una dimensione di 35-40 cm e può pesare fino a 500 grammi. Non presenta dimorfismo sessuale, quindi l’unico modo per differenziare i sessi è attraverso un test del DNA.

Il motivo per cui è noto come? Testa Moro ? È per le piume del suo mai, che salgono dalla sua schiena formando una sorta di velo, che ricorda un turbante. Da qui il suo nome.

La sua testa, il collo e la parte superiore del torace sono neri, mentre il resto delle penne del suo corpo sono bianche. Tranne che nelle penne della coda, anch’esse nere.

È una delle specie di piccioni le cui piume coprono le gambe, quasi a somigliare alle piume stesse delle loro gambe. Questo gli conferisce un aspetto unico e molto bello. Ma, proprio per questo, richiede molta cura.

Un piccione che non è per tutti

È un bel piccione, chi ne dubiterà? Altrimenti, non è fatto per tutti i caregiver. Colui che cerca un colombo domestico, sarebbe meglio dimenticare di scegliere questa specie.

A causa del tipo di gambe che ha, ricoperto di piume, richiede una cura molto specifica e delicata. Inoltre, è una specie di essere in una colombaia , non per una piccola gabbia. E hai bisogno che i tuoi appendini siano fatti di legno naturale, in modo da non danneggiare le tue gambe.

È un uccello abituato al movimento, quindi la colombaia dovrà avere abbastanza spazio per poter volare dentro, con molti ganci. Non sembra essere una specie difficile da riprodurre. Sarà sufficiente per la coppia avere un nido e lasciare che la natura faccia il suo corso.

Né sono piccioni con un carattere troppo violento, anche se di solito non gli piace che altri uccelli invadano il loro territorio. Se hai intenzione di avere diversi piccioni nel loft, assicurati che siano della stessa specie o che ci possano essere combattimenti.

In termini di dieta, non dovresti andare oltre i semi. Di tanto in tanto le dai un po ‘di frutta, o metti delle vitamine nella sua acqua, per prendersi cura delle sue penne. Le porzioni che puoi dare al pane dovrebbero essere molto limitate a pochi piccoli pezzi un paio di volte alla settimana. È incline ad ingrassare, quindi tieni d’occhio quante calorie le dai.