Skip to content
Uccelli Esotici

Il Mughetto Di Heine

Il Mughetto Di Heine
Se hai l’opportunità di saperne di più sulle nuove specie di uccelli, perché non ne approfitti? Oggi parleremo di un altro membro della famiglia dei turdidi: il tordo di Heine.

Sai dove vive?

Conosciuto con il nome scientifico di Zoothera heinei , il tordo di Heine è un uccello passeriforme della famiglia dei turdidi originario dell’Australia .

Più specificamente, si trova nelle umide foreste tropicali e subtropicali della Nuova Guinea, nell’Australia orientale, sebbene possa essere visto anche negli arcipelaghi delle isole di Bismarck e Solomon.

Qualcosa di speciale sul suo aspetto?

La verità è che il suo aspetto è per lo meno curioso, soprattutto perché è una specie molto colorata. Sembra che abbia un piumaggio multicolore, con diversi strati.

La sua dimensione è di 23 a 27 cm , con un peso di 185 grammi . Sebbene non presenti dimorfismo sessuale, alcuni esperti hanno notato che il colore del piumaggio della femmina è un po ‘più scuro di quello del maschio.

Si distingue perché esso appare come il piumaggio del corpo è diviso in strati . Piume hanno un vantaggio in nero , che mescolata con un colore marrone-anaranjando, luminosità cambia secondo alla zona del corpo, rende li distinguono più.

Nella zona del collo ha una lista nera che sale alla gola, che è presente su entrambi i lati. La maggior parte del petto e la parte inferiore del corpo sono ricoperti da piume di tonalità arancione intervallate da bianco e nero.

Sono state riconosciute quattro sottospecie:

  • Zoothera heinei papuensis: presente nelle montagne della Nuova Guinea.
  • Zoothera heinei eichhornii: Si trova sull’isola di San Matías, nell’arcipelago di Bismarck.
  • Zoothera heinei choiseuli : Si può trovare solo sull’isola di Choiseul, nelle Isole Salomone.
  • Zoothera heinei heinei: la sottospecie nominale, che può essere trovata sulla costa orientale del continente australiano.

Una specie difficile da vedere

Come altre razze, è una specie molto difficile da vedere, poiché vive in zone montuose o molto profonde della foresta. Non ci sono stati casi di essere un uccello migratore. I pochi incontri che hanno avuto luogo sono stati in Nuova Guinea, ma è molto raro.

È una specie il cui cibo principale sono gli insetti invertebrati, combinando la dieta con alcuni frutti . Questo cibo può essere ottenuto sia sui rami degli alberi che sul terreno.

La riproduzione non è molto chiara in quale periodo dell’anno è stata assegnata, ma in base ai nidi che sono stati trovati, potrebbero fare una singola deposizione di tre o quattro uova all’anno. Considerando ciò che si sa di altri tordi, è molto probabile che le uova impieghino circa 25 giorni per rompersi in media, un po ‘di più se la madre non ha fatto la posa allo stesso tempo.

A differenza di altre specie, non ha molto a che fare con la razza umana, né il suo habitat è stravolto come altre specie della sua stessa famiglia, quindi non è in pericolo.