Skip to content
Uccelli Esotici

Tranquillo candido

No, non hai ancora finito di incontrare tutti i membri della famiglia gufo. Ti mancano ancora molti più di quanto immagini. Sei pronto ad incontrare una nuova specie? Questo è il pacifico autillo.

È una specie abbastanza diffusa

È conosciuto con il nome scientifico di megascops cooperi , e in alcune regioni può essere conosciuto come il gufo del Pacifico, anche se il suo nome più comune è quello del gufo del Pacifico.

È originario della costa del Pacifico, da qui il suo nome, che si estende dalla Costa Rica a El Salvador, Guatemala, Honduras, Messico e Nicaragua . Di solito vive nelle foreste subtropicali e tropicali, come pure nelle foreste umide e di mangrovie.

Ti piacerebbe essere in grado di riconoscerlo?

Parliamo di un grande membro di questa famiglia, poiché di solito misura 25 cm di lunghezza e pesa 145-170 grammi . La cosa normale è che la femmina è un po ‘più grande del maschio e ha i colori un po’ più muti.

Il velo del viso è grigio chiaro con anelli scuri bordati da piume bianche e marroni. La parte superiore è di un colore marrone grigiastro, con la presenza di macchie scure. Le ali sono bordate di bianco. La parte inferiore del suo corpo è color crema, con piume completamente piumate. L’iride è gialla. Il becco è giallo verdastro con un punto color crema.

Gli uccelli più giovani sono un grigio, beige nella parte superiore o una crema, soprattutto nella parte inferiore. Il petto è di un colore marrone chiaro con un disegno scuro . Sono state riconosciute due sottospecie:

  • Megascops cooperi cooperi: Si estende dal sud-est del Messico al nord-ovest della Costa Rica.
  • Megascops cooperi lambi: questo risiede nel sud-est del Messico.

Qual è il tuo personaggio?

Parlare di questo uccello significa parlare di un uccello rapace con abitudini totalmente notturne. Per questo motivo, è molto difficile per chiunque vederla in libertà, dato che è molto raro che decida di andare a caccia durante le ore diurne. Questo potrebbe essere fatto solo, e in pochissimi casi, durante il tempo di incubazione delle uova . A causa di ciò, non è un uccello che puoi avere come animale domestico.

La sua alimentazione è abbastanza simile al resto dei suoi parenti: cerca piccoli mammiferi, rettili, invertebrati e alcuni insetti. Occasionalmente puoi cacciare un uccello appena nato se non trovi il resto del cibo che mangi di solito.

La sua stagione riproduttiva dipenderà dall’area in cui vive. Come regola generale, approfitta dei buchi negli alberi, che potrebbero essere stati costruiti da un altro uccello o essere naturali. In alcune occasioni possono avere il loro nido dentro la cavità di una roccia. La femmina di solito mette fino a quattro uova che incubano per due settimane e mezzo. Quando i pulcini nascono, rimangono con i genitori fino al mese di vita.