Skip to content
Uccelli Esotici

Cacatua delle palme

Si dice spesso che i cacatua sono l’animale domestico ideale per coloro che non hanno molta idea di aumentare gli uccelli, ma è necessario sapere bene quello che viene scelto, perché alcuni possono essere molto difficili da curare. Uno che potrebbe essere semplice sarebbe il cacatua di palma.

E cos’è un cacatua dalle palme?

Il cacatua delle palme, che alcuni conoscono come un cacatua in lutto o con il nome scientifico di Probosciger aterrimus , è una specie di cacatua che è piuttosto interessante da guardare, specialmente per il curioso colore del suo piumaggio.

Anche se è una delle varietà più diffuse, essendo il suo habitat naturale in Australia e Nuova Guinea , molti suggeriscono che è piuttosto difficile allevare in cattività, ma la sua cura non è così complessa, che lo rende il compagno perfetto per cerca un cacatua come animale domestico.

Come è questo cacatua?

È un grosso cacatua, tra il 51? 64 centimetri a seconda che sia maschio o femmina, il che aiuta a differenziarli leggermente, e può pesare fino a 1.200 grammi nei membri più grandi della famiglia, mentre il più piccolo pesa 910 grammi.

La sua più grande caratteristica è che è nero con una zona nuda intorno alle sue guance dei suoi occhi rossi. Sulla testa ha piume lunghe, sottili, a forma di cresta con un colore nero uniforme. Il becco mostra un tono grigio scuro , quello del maschio di taglia più piccola di quello della femmina. Le sue gambe, prive di piume, sono forti e hanno una tonalità grigia. La lingua ha una curiosa combinazione di colori tra nero e rosso che sono molto particolari per l’occhio.

Quando sono giovani, le piume sotto le ali hanno macchie gialle e il becco un tono più cremoso, mentre l’anello perioculare ha una tonalità biancastra che gradualmente si scurisce man mano che crescono.

La voglio in cattività, ma posso?

È un uccello che è in pericolo di estinzione , ma averlo in cattività non è considerato un crimine, soprattutto se si cerca di riprodursi per aumentare la specie. Non è un cattivo compagno e di solito non presenta molti problemi comportamentali con gli esseri umani.

A causa delle sue grandi dimensioni, ha bisogno di una gabbia abbastanza grandeper muoversi intorno ad esso. Può diventare abbastanza territoriale anche con la sua specie, il che rende piuttosto difficile l’abbinamento con un altro cacatua, anche se appartiene alla stessa famiglia. Ha un totale di quattro sottospecie che differiscono solo per la loro dimensione , poiché altrimenti sembrano identici. Il più eccezionale dei quattro è il goliath che è arrivato a misurare circa 70 centimetri

La loro dieta è fondamentalmente basata su una combinazione di frutta e verdura, nonché su diversi tipi di semi. Evitare a tutti i costi di abusare di vegetali ricchi di fibre poiché l’uccello potrebbe soffrire di diarrea. Durante la stagione degli amori può diventare molto selvaggia, in modo da avere a guardare in ogni momento che non danneggia la femmina durante il corteggiamento o tentare di allevamento di avere bambini rovinare tutto.