Skip to content
Uccelli Esotici

Cacatua dalla coda rossa

Sei totalmente determinato che il tipo di uccello che vuoi avere a casa sia un cacatua? È una buona decisione, ma prima di tutto dovresti pensare a cosa, non credi? Forse uno su cui potresti scommettere sarebbe il cacatua dalle ali rosse.

Un uccello molto bello

Il cacatua dalle ali rosse, conosciuto con il nome scientifico di Calyptorhynchus banskii , è una specie appartenente alla famiglia dei Cacatuidae che vive soprattutto in Australia. È una specie che per anni era conosciuta come Calyptorhynchus magnificus fino a quando nel 1994 si decise di battezzarla come tale.

Un uccello molto curioso che si trova principalmente nel loro paese di origine e che è molto difficile da vedere al di fuori dell’Australia , ma grazie alla sua grande adattabilità per l’allevamento di pollame, alcuni paesi sono stati esportati con grande successo.

Come è questo cacatua?

È un grosso cacatua perché può misurare fino a 60 centimetri dal becco alla coda e nel caso dei maschi ha un peso di circa 920 grammi . Le femmine sono di solito un po ‘più piccole, circa 50? 55 centimetri e di solito pesano tra 615? 870 grammi .

Si distinguono soprattutto per il piumaggio nero , che nel caso dei maschi ha un colore rosso intenso mentre nelle femmine sembra che sia un po ‘più largo. Il suo pennacchio è formato da piume nere che vanno dalla fronte al collo e hanno un forte becco grigio. Le femmine sono diverse perché hanno, oltre al piumaggio nero, elenchi di arance gialle sulla coda e sul petto e alcune chiazze gialle dai toni degradati al tono rossastro su guance e ali, quindi presentano un chiaro dimorfismo sessuale. Le patate hanno un tono grigiastro, molto simile al picco.

Quando sono giovani, i giovani assomigliano alla femmina fino a raggiungere la pubertà , un livello raggiunto quando raggiungono i 4 anni, anche se le parti inferiori dell’uccello continuano ad essere ugualmente chiare. È un uccello che può vivere a lungo e in alcuni zoo è stato possibile farli vivere fino a 50 anni, come quello che viveva nello zoo di Taronga.

All’interno di questo gruppo di uccelli ci sono in tutto cinque sottospecie:

  • Banksii: che può essere visto nel Queensland ed è molto raro che raggiunga il nord del New South Wales. È la sottospecie più grande e il suo becco è di dimensioni medie.
  • Graptogyne: questa sottospecie è conosciuta come un cacatua dalle ali rosse dal sud-est ed è in pericolo di estinzione. Il suo habitat si trova principalmente in Victoria e nel sud dell’Australia meridionale.
  • Macrorhynchus: è stato nominato come un cacatua dal becco largo a causa delle dimensioni del suo grande becco e delle sue grandi dimensioni. È una delle specie più distese all’interno della sottospecie del cacatua dalle ali rosse, specialmente nell’Australia settentrionale. È stato poco studiato, anche se è noto che le femmine non hanno il colore rosso nelle loro code.
  • Naso: Sebbene non sia in pericolo di estinzione se stai osservando da vicino questa sottospecie che si trova nell’Australia occidentale e fu battezzata come codirosso della foresta per la loro preferenza a vivere nelle foreste piuttosto che nelle savane o nei campi.
  • Samueli: Principalmente trovato nell’Australia occidentale e la sottospecie più piccola dei cinque 5 è la più comune da vedere nelle case come un cacatua domestico.

Posso o non posso averlo come animale domestico?

Ci sono stati molti problemi dovuti al traffico illegale di questo uccello, che ha considerevolmente ridotto il numero di membri di alcune sottospecie . Ma grazie al lavoro di alcuni allevatori, non è affatto impossibile trovare una copia in alcuni negozi in Occidente.

Naturalmente, bisogna tenere presente che a causa delle sue grandi dimensioni è necessario avere una grande gabbia , motivo per cui è molto più consigliabile che sia in case con giardini o che siano grandi, dal momento che la loro gabbia dovrà almeno essere di 6x4x4 metri. Puoi lasciarlo in giro per casa se lo desideri , ma prima di tutto devi allenarlo per ottenere un po ‘di “amicizia”? con il quale sarà il suo proprietario per evitare problemi che possono sfuggire.

https://youtu.be/IyieCTM_Ctk

È difficile allevare in cattività ? Questo è quello che dicono gli esperti . Devi lavorare molto con lei per farla avere dei bambini. Non perché è violento come gli altri Cacatua, come quello delle zampe gialle, ma perché è difficile trovare una femmina di questa specie. Il suo più grande vantaggio è che hanno il loro palcoscenico per adulti da 4 anni, quando raggiungono la maturità sessuale e puoi provare ad avere figli. Ma, soprattutto, richiederà molta pazienza dai loro allevatori, specialmente se non hanno molta esperienza.