Skip to content
Uccelli Esotici

Swan boy

Chi non può attrarre la bellezza dei cigni? E anche se, come regola generale, è normale parlare del cigno in generale, lo sapevate che c’erano diverse specie? Uno di questi è il piccolo cigno.

Una specie separata

All’inizio questa specie era elencata come una sottospecie insieme al cygnus columbianus bewickii , ma gli esperti hanno determinato che sono totalmente diversi. Riceve il nome di cygnus columbianus columbianus .

È originario del Nord America, allevamento durante i primi boreali nelle regioni vicine al mare, dall’Alaska alla Baia di Hudson, negli Stati Uniti. Migra durante i mesi invernali negli Stati Uniti meridionali e in Messico . A volte sono stati visti in Europa, nelle Grandi Antille e in Giappone.

Sono molto belli

All’interno della famiglia di cigni, questo sarebbe uno dei più piccoli esemplari. I maschi raggiungono una lunghezza di 1,5 metri con un peso tra 7? 9 kg . Le femmine sono un po ‘più piccole e di solito pesano poco più di 6 kg.

Non presenta dimorfismo sessuale nel piumaggio di entrambi i sessi che è totalmente bianco. Il becco è giallo all’incrocio con la testa, ma diventa nero quando si avvicina alla punta.

Si differenzia dal cigno trombettiere perché ha una piccola macchia gialla alla base del becco, molto vicino agli occhi. Inoltre, il becco è più giallo e non c’è pinta.

Cos’altro si sa di questa specie?

I piccoli cigni trascorrono l’inverno nell’acqua, dormendo mentre galleggiano su di esso. Sono ottimi nuotatori, veloci e potenti . Al momento di sollevare il volo scappa sulla superficie nello stesso momento in cui batte le ali.

Per nutrirsi, immergono le loro teste nell’acqua per cogliere le piante acquatiche, i tuberi e le radici. Possono anche mangiare pesce e ultimamente sono stati visti nei terreni agricoli, dove mangiano grano e mais.

Per quanto riguarda la loro relazione, si pensa che siano monogami. Iniziano la relazione un anno prima dell’accoppiamento. Durante l’inverno si riuniscono formando enormi stormi. Le coppie vengono distribuite attraverso la tundra al momento della riproduzione. Il territorio del suo nido è più o meno di due chilometri quadrati che sono protetti sia dal maschio che dalla femmina.

Per costruire i nidi, usa dei bastoncini coperti di muschio ed erba. Lo posizionano vicino a uno stagno o ad altra fonte d’acqua . Le femmine depongono circa quattro uova che vengono incubate per 32 giorni mentre i maschi si prendono cura di monitorare il nido e nutrire la madre. Saranno dedicati a proteggere i pulcini dal freddo e dai predatori per più di un mese, fino a quando i pulcini potranno cavarsela da soli.

Sebbene i cigni siano animali molto calmi, è stato dimostrato che possono avere un carattere molto cattivo e attaccare chiunque possa minacciare i loro piccoli o invadere il loro territorio durante la riproduzione, anche se si tratta di un predatore.