Skip to content
Uccelli Esotici

Cigno nero

Sicuramente quando pensi a un cigno il colore bianco ti viene subito in mente. Tuttavia, c’è una specie di cigno il cui piumaggio è nero. Non lo sapevi? Preparati a scoprirlo!

Dov’è?

Si chiama Cygnus atratus ed è una specie endemica dell’Australia scoperta nel 1697. All’inizio del XVIII secolo i coloni inglesi tornarono dall’Australia con diversi esemplari di cigni neri.

Fino a quando non fu scoperto, si pensava che tutti i cigni fossero bianchi. Questo presunto trambusto nella società inglese prevedeva un forte dibattito e controversie tra gli esperti dell’ornitologia. Dopo questo, divenne l’uccello preferito in Europa e in America.

Hai delle caratteristiche particolari?

Non presenta dimorfismo sessuale nel suo piumaggio . I maschi hanno una lunghezza da 1,2 a 1,4 metri, con un peso compreso tra 6 e 9 chilogrammi. Le femmine, d’altra parte, sono un po ‘più piccole dei maschi e il loro peso medio è di 5 kg.

Piumaggio hanno tutto il corpo nero e rosso di picco , un’altra differenza importante con altri membri della famiglia che di solito hanno il becco di un colore giallo o arancione. Quando sono piccoli, i cuccioli hanno piume bianche, ma a 6 mesi di età iniziano a spuntare le penne nere.

Hai qualche particolarità?

Questa specie è comune nell’est e nell’ovest dell’Australia, stimando che in questo momento ha circa 300.000-500.000 individui nella sua specie . Vive nei laghi e può avvicinarsi alle coste marine, anche per entrare in mare aperto, mostrando grande preferenza per i laghi poco profondi in cui può raggiungere la vegetazione acquatica del fondo.

Il nidificazione di questa specie avviene nella stagione delle piogge, annidandosi in colonie composte da migliaia di coppie. I nidi sono costruiti l’uno vicino all’altro, su piccole isole o isolotti, sebbene possano farlo anche sulla vegetazione acquatica . È una piattaforma aperta che può misurare fino a due metri di diametro e un metro di altezza.

Come regola generale, depone da tre a sette uova verde chiaro, fino a dieci uova. L’incubazione di solito dura 35-45 giorni , eseguita per la maggior parte del tempo dalla madre. Poco dopo nascono i piccoli, seguono i genitori e si muovono intorno al lago.

È un uccello molto socievole, che si riunisce in grandi gruppi. In Nuova Zelanda a Lake Ellesmere si stima che vi sia una popolazione di 70.000 individui. Non è migratore, ma può percorrere diverse centinaia di chilometri quando deve cercare cibo.

È una specie erbivora, anche se in alcune zone può consumare altri tipi di cibo . Come il resto dei membri della sua famiglia, muove velocemente le gambe nel punto in cui le alghe e le piante acquatiche indeboliscono l’attaccamento alla terra e poi sommerge la testa, estendendo il suo lungo becco, per prendere il controllo del cibo.

Una particolarità di questa specie è che sembra che formino un legame permanente. Non solo tra i genitori, ma è possibile che i figli continuino con i loro genitori per il resto della loro vita e non abbandonino mai l’habitat in cui sono cresciuti alla ricerca di uno nuovo.