Skip to content
Uccelli Esotici

Bewick Swan

Se conosci il piccolo cigno, devi sicuramente incontrare uno dei membri della sorella: il cigno di Bewick. Una specie di grazioso cigno e ti piacerebbe vederlo di persona.

Equamente distribuito

È conosciuto con il nome scientifico di cygnus columbian bewickii ed è considerato una sottospecie di cygnus colombiani, così come il piccolo cigno, anche se per molti potrebbe essere una specie totalmente diversa. È ampiamente distribuito in Europa e in Asia.

Questa specie può essere trovata in molte parti del continente, come la Russia, i Paesi Bassi, le isole britanniche? quindi trovarlo in parchi o giardini con grandi serbatoi non è molto complicato.

Come sta?

È un grosso uccello che può raggiungere 1,40 metri di lunghezza . I maschi hanno un peso medio di 6,4 kg, raggiungendo un massimo di 7,8 kg, mentre le femmine di solito rimangono a 5,7 kg. perché sono un po ‘più piccoli.

Tutto il piumaggio del suo corpo è bianco, motivo per cui non presenta / mostra un dimorfismo sessuale visibile. Il becco è di colore arancio giallastro, con una sezione definita. La punta del becco è nera.

Cosa fai in libertà?

Questa specie vive nei mesi invernali nei laghi d’acqua dolce, nelle zone umide, nei grandi fiumi, nelle baie e nelle paludi. In Giappone, ad esempio, può essere trovato durante la migrazione nei campi.

Per essere in grado di cercare nulla di cibo dallo stagno, spostando le gambe con lo scopo di rimuovere le piante acquatiche che si trovano in fondo. Grazie a ciò può indebolire la presa delle radici di questi e quindi immergere la testa per mangiarli. Si tratta di un sistema di alimentazione molto tipico per gli uccelli acquatici, anch’esso imitato da uccelli come le anatre.

Tuttavia, a metà del XX secolo cambiano il loro cibo un po ‘nei mesi invernali, andando sempre più nei campi. Nessuna spiegazione è stata ancora trovata per questo insolito cambiamento di abitudine , ma altri casi simili sono stati trovati per altri membri della specie che seguono il loro esempio, come il piccolo cigno.

Sembra che i cigni potrebbero essere una specie monogama che stabilisce il loro partner un anno prima del processo di accoppiamento. L’accoppiamento sarebbe durante la primavera boreale. Alcune coppie possono vivere in branchi in modo che sia più facile per loro proteggere la loro futura prole, mentre altri preferiscono controllare il loro territorio da soli.

I nidi di cigni possono essere costruiti sulle rive di laghi, stagni o zone umide, oppure a terra, ma molto vicino alla costa. La femmina deporrà fino a quattro uova. Mentre la femmina si prende cura dell’incubazione, che durerà un mese, il maschio assumerà la sorveglianza e la protezione della sua famiglia. Quando i pulcini nascono, presto lasceranno il nido, seguendo la madre per imparare a nutrirsi. Il padre li accompagnerà e insegnerà ai bambini come procurarsi da mangiare.