Skip to content
Uccelli Esotici

Canarino gibbous italiano

Nel corso degli anni le isole Canarie hanno finito per diffondersi in tutta Europa, che ha portato alla nascita di alcuni esemplari unici, come nel caso del gibber canarino italicus. È quello che stavi cercando?

Cosa si sa della sua origine?

La verità è che il canarino gibboso italiano è un esemplare abbastanza nuovo, emerso intorno al 1930 quando il canarino riccio del sud fu esportato in Italia. Era il risultato del superamento di questa copia con molti altri.

Emerse così un esemplare dall’aspetto piuttosto particolare, che rende molto facile distinguerlo da altre specie a causa della sua particolare posizione che ricorda il numero 7 .

E com’è fisicamente?

È un uccello di dimensioni medie che misura intorno ai 14? 15 centimetri e pesa circa 20 grammi circa . Ha l’aspetto di un uccello allampanato e ingobbito, motivo per cui è chiamato “gobba” o “gobbo”. La sua testa e il collo hanno alcune reminiscenze serpentine.

Il suo piumaggio ha un aspetto scarno in alcune parti del corpo e normalmente ha una tonalità giallastra con un colore più scuro nelle gambe, nelle ali e nella testa. Le sue gambe sono lunghe e un po ‘curve, il che gli consente di riposare in quella posizione caratteristica. In realtà, quel corpo che sembra dargli un aspetto di uccello delicato, dà un’idea sbagliata della sua resistenza. È vero che se è a temperature estreme potrebbero avere problemi, ma la verità è che è abbastanza resistente.

È un uccello molto facile riprodurre al contrario quello di altre specie , ottenendo facilmente esemplari puri della razza. Inoltre, quando si tratta di essere nei concorsi è più inteso per la postura che il canto. Si assesta sempre nella forma del 7, qualcosa che lo rende molto particolare, e la sua canzone non è armoniosa come quella del resto delle Canarie. Non presenta dimorfismo sessuale, ma il test del DNA può essere utilizzato per identificare il maschio e la femmina.

Puoi averlo a casa?

La verità è che non è un tipo di canarino che è molto comune avere a casa. Per cominciare, è abituato a certi ambienti e se viene spostato in paesi dove ci sono improvvisi sbalzi di temperatura, come nel sud della Spagna, non ha un’aspettativa di vita molto lunga.

Non richiede molta cura , a patto che venga somministrata una buona dieta composta da semi diversi, con una grande presenza di becchime nella miscela , che possa svilupparsi in salute. Inoltre, è bene dare un pezzo di frutta o verdura per idratarsi in estate e ricevere vitamine che non daranno i semi.

La gabbia deve essere di medie dimensioni , dal momento che gli piace essere appollaiato sul pesce persico piuttosto che spostarsi da una parte all’altra, ma della giusta dimensione in modo da poter allungare le ali quando vuole. Se decidi di averlo con un altro uccello, è meglio essere con una delle stesse specie , perché con un’altra copia del canarino che è abbastanza attiva potrebbe essere stressata molto facilmente.

Scegliere di riprodurlo è una buona decisione se sei nuovo, perché puoi imparare molte cose sul processo di questi uccelli. È facile ottenere che abbiano una prole una volta identificato un maschio e una femmina , ea 3 mesi i pulcini saranno pronti per essere in un modulo separato.