Skip to content
Uccelli Esotici

Arlecchino

Sebbene molte anatre abbiano spesso difficoltà a nascondersi quando arriva la stagione della caccia, alcuni membri della famiglia si sono adattati molto bene. Come nel caso dell’anatra arlecchino.

Dove vive questa specie?

L’anatra arlecchino, conosciuto con il nome scientifico di histrionicus histrionicus , anseriforme è una specie di uccello appartenente alla famiglia Anatidi, ed è l’unico membro del histrionicus genere.

Questa specie si trova in Nord America, nella parte orientale della Russia, nella Groenlandia meridionale e in Islanda . In alcune occasioni, alcuni esemplari vaganti sono stati trovati in Europa occidentale.

Come è il tuo aspetto?

È un uccello che a prima vista sarebbe inconfondibile, poiché il suo corpo è pieno di colori. Misura tra 38 e 51 cm e può pesare fino a 350 grammi . Presenta un forte dimorfismo sessuale.

La maggior parte del suo corpo è ricoperta da piume nere, con strisce bianche distribuite in modo diverso a seconda dell’esemplare . Solo nella parte inferiore ha un colore bruno-rossastro, privo di queste liste bianche.

La zona del petto e della schiena ha un colore scuro più chiaro, tendente al grigio. In questo caso, le strisce bianche sono combinate con strisce nere. Questo aspetto peculiare è ciò che gli dà un buon camuffamento. La femmina, d’altra parte, manca di quei colori che il maschio ha, avendo un piumaggio più marrone. Condividi solo un granello bianco sui lati.

Sono state riconosciute due sottospecie:

  • Histrionicus histrionicus histrionicus: questa specie è distribuita principalmente nel nord America.
  • Histrionicus histrionicus pacificus: il più comune nella parte orientale del continente europeo.

Qual è il comportamento di questa specie?

Il cibo di questo uccello è composto da piante acquatiche, che nuotano sott’acqua o si tuffano. Girare il corpo in acque poco profonde, con il movimento delle gambe, indebolire l’attaccamento delle piante a terra e afferrarle con il becco. Oltre alle piante, consumano anche molluschi e crostacei.

La stagione degli amori dipende dal luogo in cui si trovano. La femmina mette da cinque a sette, a volte fino a dieci uova, di un color crema . L’incubazione è fatta dalla femmina, per 27-30 giorni . Quando deve lasciare il nido, coprire le uova con il basso per mantenere il calore.

Quando i pulcini nascono, lasciano il nido già dal primo giorno, andando con la madre in acqua, dove, insieme al padre, li nutrono rigurgitando le piante acquatiche . Sebbene abbiano uno sviluppo iniziale, alcune anatre arlecchino possono impiegare più di tre mesi per lasciare il nido.

Durante lo sviluppo della progenie i genitori non possono volare, poiché cambiano la penna. È una specie che può riprodursi due volte all’anno , ma non è insolito che una coppia abbia solo una spawn ogni volta. A differenza di altre specie di anatre non è così cacciata, come il suo peculiare piumaggio lo rende adatto a nascondere quando si sente il pericolo.

Inoltre, di solito non vive vicino alle aree urbane, con aree con molte piante alte in cui nascondersi nel caso in cui un possibile predatore possa apparire.